Il sito è stato trasferito. Per conoscere gli ultimi post e aggiornamenti del blog TuttoVolume, raggiungetemi al nuovo indirizzo www.tuttovolume.net


14 ott 2008

Gimp 2.6.1 diventa Portable.


Non è passata nemmeno una settimana dal rilascio dell'editor di immagini open source GIMP 2.6.1 che subito è stato resa disponibile una versione portatile. Ciò che rende GIMP 2.6.1 Portable diverso da quello originale, è che non dovete installare nulla su un computer per eseguirlo. Devi solo scaricare l'applicazione, decomprimerlo in una directory di vostra scelta, e quindi avviarlo dalla cartella. In altre parole, è possibile decomprimerlo in un flash drive USB e collegare l'unità in qualsiasi computer che si desidera per iniziare a utilizzare subito lo straordinario GIMP.

GIMP Portable è parte della suite di Portable Apps che comprende anche le versioni portatili di Firefox e OpenOffice.org. Le applicazioni portatili sono solo per Windows, anche se la maggior parte delle applicazioni sono open source e in grado di funzionare anche su Linux, e in alcuni casi, OS X.

Se volete scaricare e inserire in una chiave USB altri fantastici e utilissimi programmi che non hanno bisogno di installazione, come Freedom Stick (Firefox+ Tor), Windows Live Writer Portable, Screamer (per ascoltare e registrare le web radio) o PeaZip (gestore di archivi compressi), andate nella sezione del blog dedicata alle applicazioni portatili.

Da provare anche un altra collezione di programmi portable, disponibile in diversi tagli, l'italianissima Win Pen Pack.

Altri post della categoria...


blog comments powered by Disqus
Blog Widget by LinkWithin