Il sito è stato trasferito. Per conoscere gli ultimi post e aggiornamenti del blog TuttoVolume, raggiungetemi al nuovo indirizzo www.tuttovolume.net


10 dic 2008

In Blogger ora si possono aggiungere anche Geotag ai post.

Blogger_Xmas_logo3 La fucina delle idee che poi vengono aggiunte su Blogger una volta testate si chiama Blogger in Draft. Su questa versione sperimentale di Blogger, sono state proposte tantissime novità ultimamente, l’ultima in ordine di tempo, o meglio la penultima, è stata la possibilità di esportare un backup completo degli articoli presenti sul vostro blog. Oggi è il momento di un altra novità.

Nella versione sperimentale di Blogger, è stato aggiunta la possibilità di Geotaggare i post. Con l’ etichettatura geografica, è possibile aggiungere un percorso per ciascuno dei post sul blog. Proprio come le normali etichette e le date che assegniamo agli articoli, possono aiutare i lettori a trovare un post partendo da una certa data o etichetta, questi Geotags danno ai vostri lettori un modo per esplorare i post in prossimità di un luogo specifico. Tale funzione può essere d’aiuto a chi si diletta a scrivere on-the-road, assegnando agli articoli anche una locazione vera e propria di dove sono stati scritti.

geotagPer aggiungere la funzione è necessario innanzitutto abilitarla. Entrando nella nostra bacheca usando Blogger in Draft, dovremo cliccare sul link Layout, e successivamente cliccare su Modifica presente nel modulo Post Sul Blog.

All’interno della finestra pop-up appena aperta, troveremo le varie opzioni e tra queste a noi interessa la casella ubicazione, che dovremo contrassegnare.

Fatto questo abbiamo terminato con l’implementazione degli geotag. Per utilizzarli proviamo a scrivere un nuovo post, utilizzando sempre la bacheca di Blogger in Draft.

geotagNell’editor del post, affianco al modulo per inserire le normali etichette, vedrete il link Ubicazione, che aprirà una finestra pop-up dove potremo inserire il nome di un luogo o scorrere la mappa per individuare la posizione precisa (quello che vedete nell’esempio è il punto esatto da dove vi sto scrivendo). Una volta che l’avremo trovata basterà cliccare su salva per aggiungere un Geotag al post.

Il geotag viene ora visualizzato sotto il post sul blog come link che aprirà Google Maps.

 Argomenti Correlati:

Altri post della categoria...


7 commenti:

  1. ciao, ma come si attiva la versione sperimentale di blogger? sempre se esiste..o se si può attivare..

    RispondiElimina
  2. devi semplicemente cliccare sul link che vedi nel post Blogger in draft, entrerai nella tua bacheca ma se guardi bene ti accorgerai che sei nella bacheca di Blogger in draft. Ora utilizza tutto come se stessi usando il normale Blogger.

    RispondiElimina
  3. grazie per la risposta, molto gentile! ho attivato tutto ma nei miei post ancora non si vede nulla..forse devo aspettare..

    RispondiElimina
  4. voglio ricordarti che devi scrivere il post usando sempre la bacheca Blogger in draft per entrare nel editor del post. Se poi anche inserendo il geotog nel post non lo vedi nella pagina del blog, vuol dire che hai modificato il template, e puoi risolvere cliccando in Layout/ modifica Html, su ripristina modello originale. Ricordati di esportare un backup del tamplate prima di fare qualsiasi modifica. Spero ti sia stato utile. Ciao

    RispondiElimina
  5. si infatti ho modificato il template. ma se ripristino l'originale, e poi ricarico quello modificato il geotag si visualizza? scusa se stresso!

    RispondiElimina
  6. grazie!adesso funziona! ti ho aggiunto come blog che seguo.. se ti va, puoi fare anche tu lo stesso!

    RispondiElimina

Grazie per la vostra collaborazione, vi invito a lasciare un link del vostro blog o sito.

Blog Widget by LinkWithin