Il sito è stato trasferito. Per conoscere gli ultimi post e aggiornamenti del blog TuttoVolume, raggiungetemi al nuovo indirizzo www.tuttovolume.net


02 set 2008

Google Chrome: recensione con stupore.


Ragazzi sono eccitatissimo!!! Dopo una giornata di attesa, il nuovo browser di Google chiamato Google Chrome, è ora disponibile per il download in diverse lingue. Scusate se ho scritto un post in merito solo ora, ma ho voluto constatare e testare personalmente il browser prima di parlarne, cosi da riportarvi anche le mie impressioni personali.
Il file di installazione ha una dimensione di 474 Kilobyte su Windows XP e durante l'installazzione saranno aggiunti anche i componenti aggiuntivi per il corretto funzionamento del browser. La prima cosa che ho notato, e che di sicuro anche gli utenti si accorgeranno, dopo l'avvio di Google Chrome automaticamente esso importerà i segnalibri da Firefox e Internet Explorer molto velocemente.


Ci sono voluti non più di un secondo per importare tutti i miei segnalibri di Firefox in Google Chrome, comprese le password salvate, la cronologia e i motori di ricerca (che sono davvero tanti).

Se ricordate l'articolo che scrissi ieri, appena dopo l'annuncio ufficiale del lancio di Google Chrome rammenterete di sicuro che Google Chrome utilizza schede che sono indipendenti l'una dalle altrie. Se volete analizzare l'uso della RAM del browser, è necessario controllare tutte le istanze di chrome.exe, che sono visibili nel Task Manager di Windows, si perchè questo browser avvia un istanza di chrome.exe per il browser, e una per ogni scheda aperta.


La cosa è interessante, in quanto questo metodo fà si che il browser non usi mai più memoria di cui ha bisogno, e che la memoria verrà cancellata completamente quando l'utente chiude una scheda. Nei miei test ho potuto accertare che questo principio funziona molto bene.

Una delle cose che di certo apprezzerete, e che i siti web vengono caricati più rapidamente rispetto ad altri browser, il merito di questo miglioramento può essere attribuito al nuovo motore di rendering Javascript e al motore del browser. Tutto su Google Chrome appare più rapido rispetto agli altri browser.


La velocità è uno dei fattori principali di ogni browser, ma per quanto riguarda le altre caratteristiche e la compatibilità? Google Chrome visualizza tutti i siti web che ho potuto testare, e ora è proprio da Chrome che stò scrivendo il post. Ho visitato siti web, blog, social e ho voluto spremerlo un pò andando in qualche sito che offre giochi in flash, il che mette di solito a dura prova tutti i browser, e tutto con mia grossa sorpresa, viene visualizzato correttamente.

La funzione integrata che potete provare aprendo una nuova scheda, che permette di visualizzare i siti più visitati, quelli aggiunti ultimamente tra i favoriti, e le schede chiuse di recente, funziona molto bene e permette di risparmiare tempo.(Screenshot a inizio post).


Il Task Manager integrato è un altro elemento interessante. Per aprire il Task Manager di Google Chrome bisogna cliccare col tasto destro in alto nella barra delle schede, le informazioni che appariranno vi diranno tutto sull'uso della memoria, della CPU, e le statistiche di rete di tutte le schede aperte e i collegamenti. In questo modo è facile individuare un processo che sta utilizzando troppa memoria e chiuderlo subito.

Google Chrome fondamentalmente utilizza gli stessi tasti di scelta rapida degli altri browser. Ctrl + T apre una nuova scheda, Ctrl + N una nuova finestre e così via. Una delle scorciatoie che usero maggiormente è Ctrl + Maiusc+ N, questa magnifica funzione apre una finestra del browser in incognito, in questo modo i dati non vengono salvati sul computer. (video sotto)



In conclusione la versione beta di Google Chrome è impressionante. È vero che è priva di qualche funzionalità molto importante per gli utenti come un adblocker o un opzione per disabilitare gli script, ma ricordiamoci che è pur sempre una versione beta.

Il browser promette bene. Sarebbe bello se Google Chrome offriresse maggiori possibilità di personalizzare l'interfaccia e le impostazioni, ma io sono fiducioso e voi?

Download Google Chrome.
Altri post della categoria...


2 commenti:

  1. Certo, è un buon browser, ma mi dispiace non vedere il pulsante per la home page. La mancanza del pulsante home page lo ritengo il suo maggior difetto! Comunque l inserimento della toolbar di google dovrebbe migliora il sistema.

    RispondiElimina
  2. ti sbagli perchè il pulsante Home c'è,soltanto che devi scegliere se visualizzarlo o no dalle opzioni.

    RispondiElimina

Grazie per la vostra collaborazione, vi invito a lasciare un link del vostro blog o sito.

Blog Widget by LinkWithin