Il sito è stato trasferito. Per conoscere gli ultimi post e aggiornamenti del blog TuttoVolume, raggiungetemi al nuovo indirizzo www.tuttovolume.net


18 set 2008

Gbridge: crea una rete privata usando Gtalk.

Gbridge (via-Freware Genius)è un software libero che può collegare assieme più computer. Crea una VPN (Virtual Private Network) tra più computer fornendo l'accesso remoto a tutte le macchine collegate a questo network. Consente inoltre la sincronizzazione delle cartelle e il backup automatico, e il controllo remoto del computer con condivisione dello schermo e chat. Gbridge utilizza la rete Google gtalk per la connessione remota del PC e quindi richiede un account Google(Gmail).

Ultimamente vi è stata una proliferazione di strumenti gratuiti e protocolli che mirano a fornire vari servizi di connessione remota (ad esempio Crossloop,Yakkle e Mikogo ). Questi servizi richiedono l'installazione di una sorta di client desktop a livello locale e la creazione di un account utente, al fine di accedere a una rete centralizzata utilizzata per la connessione. Con i protocolli che utilizzano questi strumenti, non sempre è possibile connettersi, e questo a causa delle impostazioni del firewall e del router (porte, IP pubblico,ecc...). Ciò che invece è degno di nota su Gbridge è che il programma cercherà più modi per collegarsi, e ciò si tradurrà in migliori prestazioni.

Qui ci sono più note su questo software:

* Connessione: Gbride troverà automaticamente il modo migliore per collegare i vari computer per fornire il massimo delle prestazioni e della privacy; tenterà di creare un tunnel attraverso il firewall o NAT e qualora ciò non fosse possibile si collegherà attraverso la rete Gtalk, senza doverci preoccupare di complesse configurazioni.

* VPN per i non esperti: come vito nel punto precedente. Gbridge permetterà a qualsiasi utente di installare, e accedere al proprio network privato.

* Altamente versatile: è possibile controllare quali cartelle condividere e con quale dei tuoi contatti, e inoltre richiedere agli utenti una password di autenticazione per accedere alle tue cartelle condivise. È anche possibile condividere un numero illimitato di file e cartelle e, altra particolarità interessante, i file potranno essere di dimensioni illimitate.


* Ampia gamma di servizi: un unico programma che racchiude più servizi. Condividere un file o una cartella (Secureshare), sincronizzare automaticamente le cartelle tra diversi computer (AutoSync), eseguire il backup dei file tra computer (EasyBackup), condivisione schermo e / o accesso remoto al computer (DesktopShare), chattare con amici (Chat). Gbridge genera automaticamente le miniature per i file multimediali, e consente il media streaming dei file multimediali condivisi senza doverli prima scaricare (LiveBrowse); offre anche la possibilità di eseguire applicazioni di terze parti (FTP ad esempio) sulla nostra VPN.


Mi piace molto questo programma per alcune buone ragioni. (a) perché offre probabilmente la connessione più affidabile, in confronto con altri servizi simili gratuiti, (b) perché è stato progettato per essere facile da usare, e (c) in quanto offre una completa gamma di funzioni che altri strumenti gratuiti nemmeno sognano. Penso anche che (d), offre buone prestazioni in generale, il che può essere l'aspetto più importante di un programma come questo.
Altri post della categoria...


blog comments powered by Disqus
Blog Widget by LinkWithin