Il sito è stato trasferito. Per conoscere gli ultimi post e aggiornamenti del blog TuttoVolume, raggiungetemi al nuovo indirizzo www.tuttovolume.net


15 feb 2008

Emule Adunanza:come configurare il router Wi-Fi


Ieri ho scritto un tutorial,che spiegava come configurare il router, per scaricare dalle reti P2P senza limiti, oggi ne scrivo un altro rivolti ai clienti fastweb.
Per gli utenti Fastweb, condividere file con i software P2P è sempre stato un problema. Grazie ad Adunanza, una versione di Emule ottimizzata per la banda larga in fibra ottica e per collegarsi direttamente agli altri utenti Fastweb, tramite rete Kad, si riescono a raggiungere velocità di download impressionanti. Se però aggiungiamo un router Wi-Fi al vecchio HUB fornito da Fastweb(solo i nuovi modelli supportano il Wi-Fi) riscontreremo drastiche riduzioni della velocità di collegamento. Ma con un minimo d'impostazioni sul router Wi-Fi raggiungeremo le stesse prestazioni di una normale connessione con cavo di rete.

1)Verifichiamo se il router Wi-Fi collegato all'HUB Fastweb sta bloccando Adunanza, e scopriamo quali sono le porte che, eventualmente, vanno aperte.

Per capire se abbiamo problemi con Adunanza e il nostro notebook Wi-Fi(o un pc connesso senza fili), basta avviarlo attendere qualche istante, in basso a destra se esce la scritta Kadu:Connesso, significa che è tutto apposto, se invece la scritta è Kadu:Firwalled, significa che il Wi-Fi impedisce ad Adunanza di sfruttare la banda di Fastweb. Risolviamo il problema.
Clicchiamo sull'icona Opzioni, nel pannello che appare clicchiamo sull'etichetta Connessione. Vedremo nell'area Porte del Client, due numeri abbinati alle scritte TCP e UDP, che indicano le porte di comunicazione usate da Adunanza e che dobbiamo sbloccare nel firewall del router. Per renderci conto dell'effettivo blocco delle porte, possiamo cliccare su Testa Porte, si aprirà automaticamente il browser, con una schermata che riepiloga lo stato della connessione, se rilevate l'impossibilità per Adunanza di collegarsi ad alta velocità a Fastweb, preparatevi per intervenire.



2)Impostiamo il router Wi-Fi (nel esempio un D-Link DL-624) per assegnare automaticamente un IP al pc con Adunanza. Creiamo anche i permessi per usare liberamente le porte bloccate dal router.

Per configurare il router Wi-Fi, avviamo Internet Explorer e colleghiamoci all'indirizzo IP del router(es:192.168.0.1). Si aprirà una pagina dove dovrete inserire username e password d'accesso, tali informazioni variano a seconda del modello del router, e sono indicate nel manuale d'istruzioni.
Andiamo nella sezione chiamata DHCP, spuntiamo la voce Enabled(oppure Attivo o Abilitato)abbinata all'opzione DHCP Server. Così il il router assegnerà automaticamente gli indirizzi IP ai computer collegati alla rete domestica.
Ora nell'area Static DHCP(a volte IP statico),nel menù a tendina DHCP Client selezioniamo la voce corrispondente al pc su cui usiamo Adunanza(che deve essere acceso col Wi-Fi attivo)e clicchiamo sul tasto Clone, digitiamo un indirizzo IP(es:192.162.0.102)e clicchiamo su Enabled e poi Apply(applica).

Ora che abbiamo associato un indirizzo IP fisso al computer, tra le impostazioni Advanced cerchiamo la voce Virtual Server(o Port forwarding), da qui impostiamo le regole che saranno applicate dal router. Scriviamo un nome per la prima regola(es:Emule)e clicchiamo su Enabled.
Digitiamo l'IP fisso del computer nella casella Private IP, scegliamo nel menù a tendina il protocollo TCP e, nel campo sottostante, sia in Private Port che in Pubblic Port, scriviamo il valore che dal pannello di controllo di Adunanza è assegnato al protocollo TCP. Clicchiamo su Apply.

Seguendo la stessa procedura,creiamo una nuova regola per il protocollo UDP. A questo punto le porte saranno libere e Adunanza non avrà più problemi, per esserne sicuri possiamo effettuare un nuovo test delle porte.
Se usate Windows XP puo esservi utile anche questa guida.
Altri post della categoria...


6 commenti:

  1. Ciao non è che per caso potresti spiegarmi come configurare il router della linksys WRT54G2

    Ho provato prendendo spunto da quaesta tua descrizione ma nn ci so riuscito..

    Grazie!!

    Alessandro.

    RispondiElimina
  2. Alessandro se vuoi che ti aiuti devi dirmi qualcosa in più, come ad esempio il sistema e il firewall che usi, e ovviamente il provider della tua adsl, e semmai anche la versione di emule che utilizzi.

    RispondiElimina
  3. Ciao Tutto volume, la tua guida è, tra quello che ho trovato su internet, la più chiara da seguire per chi, come me, è digiuno di programmazione.....ho provato però a seguire passo passo le tue indicazioni ma il mio router un D-LINK DIR-635 mi dà la possibilità di settare il port forwarding inserendo TCP e UDP,
    mentre non riesco a afre il passaggio precedente che è quello di assegnare un IP fisso al mio portatile (e oltretutto faccio fatica a comprendere come possa avere un IP fisso se è abilitato il DHCP che lo assegna dinamicamente ad ogni accesso...).
    Potresti provare a chiarirmi come fare, le impostazioni disponibili sono così tante che c'è da perdersi.....e nonostante io abbia fatto il port forwarding e dato tutte le autorizzazioni al firewall e all'antivirus... il test delle porte è sempre fallito....

    RispondiElimina
  4. In questa guida io ho voluto spiegare le impostazioni che sarebbero state più semplici da eseguire per chiunque. Ed è possibile configurare il router in modo da riservare uno specifico ip ad una ed una sola specifica scheda di rete pur conservando il DHCP attivo, grazie alla caratteristica che ogni scheda ha di avere un codice identificativo univoco che prende il nome di indirizzo MAC, questo indirizzo è praticamente il codice fiscale della tua scheda di rete e non cambierà MAI... è un codice calcolato in base all'hardware.
    Cosi facendo la tua rete conserverà la dinamicità, e cosi se un tuo amico o chiunque altro venga da te e vuole connettersi, non c'è bisogno di andare ad abilitare la impostazioni e configurare il suo computer.
    Se però non hai di queste necessità puoi disabilitare il DHCP e cambiare manualmente il tuo IP .Per farlo vai in Connessioni di rete. Individua la scheda rete che si connette al router cliccaci sopra col pulsante destro e scegli 'Proprietà', Quindi seleziona Protocollo TCP/IP e clicca sul pulsante Proprietà. A questo punto spunta il campo Utilizza il seguente indirizzo IP.
    Un altra cosa ogni volta che fai delle modifiche alle configurazioni di rete, è sempre bene riavviare sia il computer che il router.

    RispondiElimina
  5. grazie, provo e ti faccio sapere....

    RispondiElimina

Grazie per la vostra collaborazione, vi invito a lasciare un link del vostro blog o sito.

Blog Widget by LinkWithin