Il sito è stato trasferito. Per conoscere gli ultimi post e aggiornamenti del blog TuttoVolume, raggiungetemi al nuovo indirizzo www.tuttovolume.net


27 feb 2008

Backup:Come usare Shadow copies con qualsiasi versione di Vista


Il "Previous Versions" in Windows Vista è un importante passo in avanti per gli utenti, dal momento che fornisce alcuni built-in di protezione contro la perdita di file importanti.Questa nuova opzione presente fra le proprietà dei file e delle cartelle, consente di ripristinare con rapidità la "versione precedente", appunto, di un oggetto del filesystem, scartando quindi le modifiche apportate (per quanto riguarda i file), o ripristinando tutti i file contenuti (per le directory)Il problema è che non tutte le versioni di Vista hanno una interfaccia di accesso,presente solo nelle versioni Businnes,Enterprisee Ultimate,anche se è abilitato di default su tutti i sistemi Vista.

Per questo ci viene in aiuto ShadowExplorer, un programma utilissimo che funziona su tutte le versioni di Vista e ti consente di accedere allle tue "copie shadow", che sono copie di backup interni che vengono memorizzate dal sistema.
Il programma è semplice da usare,ma è soltanto in inglese,ecco perche vi scrivo un breve tutorial,con tanto di immagini per aiutarvi a capire e a usare,questo utilissimo programma,che non dovrebbe mai mancare sul nostro computer.

Recupero dei file.
Dopo aver installato il programma,lanciamo ShadowExplorer come amministratore facendo clic destro sulla voce nel menu Start e scegliendo Esegui come amministratore.

La prima schermata vi mostrerà un menu a discesa,che mostra i dischi e tutte le partizioni che avete.

Fate clic su l'ultimo shadow (basta guardare la data) scegliendo il GIORNO PRIMA della disgrazia - assicuratevi che sia la partizione giusta (molto probabilmente C: per i vostri file)

Dato che la maggior parte dei file sono nella cartella utente, fate doppio clic su C: \ quindi nel riquadro di sinistra scegliere "Utenti".

Ora nel riquadro destro fate doppio clic sulla cartella con il TUO NOME (probabilmente l'ultima cartella prima di desktop.ini).

Ora potete cliccare con il tasto destro sulla cartella o file che si desidera recuperare e ESPORTARLO ovunque vi fà comodo sul vostro sistema.

Dopo aver cliccato su Esporta, ti verrà chiesto in quale cartella desideri salvare i file.

E' importante sapere che Shadow copies non è un sostituto di un software per il backup,ma può solo venirci in aiuto quando per colpa di distrazione o altro abbiamo cancellato o anche modificato un file per noi importante.
Sito-Shadowexplore
Fonte-How to geek


Altri post della categoria...


1 commento:

  1. Questa Guida al backup online (http://memopal.clickmeter.com/766213.html) mi è stata veramente utile! Sono elencati anche tutti i software che offrono il servizio! Prima non conoscevo questo ottimo strumento per proteggere il mio computer, ora sto provando due servizi Memopal e Idrive…vi terrò aggiornati!

    RispondiElimina

Grazie per la vostra collaborazione, vi invito a lasciare un link del vostro blog o sito.

Blog Widget by LinkWithin